PROGETTO IMUN 2018
Per il quinto anno consecutivo 74 ragazzi della nostra scuola hanno partecipato al Progetto promosso dall’associazione UNITED NETWORK in collaborazione con la Regione Lazio e il MIUR.
I Model United Nations ( IMUN) sono simulazioni dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nelle quali gli studenti approfondiscono i temi oggetto dell’agenda politica internazionale indossando i panni di ambasciatori e diplomatici.
L’Italian Model United Nations (IMUN) coinvolge circa 1300 alunni di scuola media e avrà luogo a Roma nei giorni 7 – 9 maggio 2018 in alcune sedi istituzionali.
Per consentire allo studente di sostenere con profitto la simulazione è stato svolto un Delegate Training Course in cui sono stati trattati i seguenti argomenti:
1) Cos’è un Model United Nations
2) Regole di procedura
3) Come redigere una risoluzione
4) Committees and topics
5) Public speaking
Gli studenti “delegati” hanno preso informazioni sul Paese da loro rappresentato approfondendo le seguenti tematiche :
1. FAO: Fighting Hunger and Malnutrition in Latin America and Caribbean
2. UNHCR: Providing Refugees with Healthcare, Education and political Rights
3. UNICEF: Effect of Gender Inequality of Children’s Right and Opportunities
4. UNODC: Tackling the illicit Trafficking in Firearms in Central and South America
5. WHO: Alcohol, the Major Driver of NCDs
I ragazzi hanno seguito delle regole di procedura come quelle che disciplinano l’organismo delle Nazioni Unite. Hanno quindi discusso gli argomenti assegnati e dopo un confronto con avversari e alleati, hanno preso decisioni e scritto bozze di risoluzione che sono state e presentate in pubblico e sottoposte a votazione plenaria, il tutto in lingua inglese.
La nostra scuola ha ricevuto i complimenti degli organizzatori in quanto si è distinta sia per il lavoro di team che per le prestazioni individuali in termini di saper parlare, saper sostenere le proprie idee e confutare argomentando quelle degli altri.
I ragazzi hanno parlato di fronte a una platea di centinaia di persone, 20 tra loro hanno meritato una “honourable mention” e, per il quinto anno consecutivo, il titolo di “Best Delegate” è stato assegnato ad un nostro alunno.
Si ringraziano ancora una volta tutti i genitori per la fattiva collaborazione e la fiducia accordataci.
Siamo orgogliosi dei nostri alunni che sono stati parte attiva ed entusiasta del progetto.
Le insegnanti d’inglese